Newsletter


Warning: Creating default object from empty value in /home/content/76/3385676/html/gesu/administrator/components/com_jnews/classes/class.module.php on line 849
Per l'iscrizione alla nostra Newsletter inserisci il tuo nome e la tua email.
Ogni mese riceverai nella tua casella di posta elettronica tutte
le novità della Comunità Amici di Gesù

Newsletter Amici di Gesù



Joomla : Amici di Gesù

Questo sito utilizza Cookies per offrirti un servizio migliore. Continuando la navigazione ne accetti l'uso. Per saperne di più leggi la nostra Cookies Policy.

Home Page Insegnamenti La Bibbia
La Bibbia

insegnamentiGli insegnamenti pubblicati nel nostro sito sono scritti da Marco Cicoletti e sono messi a disposizione dei nostri visitatori e dei loro gruppi, Parrocchie e Comunità ai soli fini dell'evangelizzazione e della crescita in Cristo.

Naturalmente chiediamo che la divulgazione di tali insegnamenti riporti sempre il nome dell'autore, come è giusto che sia.

Qualsiasi altro uso o pubblicazione cartacea o digitale (totale o parziale) degli articoli qui pubblicati è vietato se non con espresso consenso dello stesso autore.

Buona Lettura!

 



Il banchetto celeste PDF Stampa E-mail
Scritto da Marco Cicoletti   

 

banchettoOggi ti propongo un passo che è un patto ricco, anzi ricchissimo di spunti per una vita piena di entusiasmo! Nel menu, c'è una presentazione del Dio forte e potente che riduce in un mucchio di macerie fumanti la città forte, poi Egli diventa una fortezza inespugnabile per il povero e l'oppresso ed infine si fa rifugio contro la tempesta e l'arsura...

Il piatto forte è costituito da un banchetto al quale tu sei invitato, una tavola piena di cibi succulenti e vini pregiati (e per coloro che non ne bevono, sono certo che ci sarà acqua fresca e dissetante e frullati di frutta eccellente).

Il dessert consiste nel rallegrarsi e fare festa per la Sua salvezza! Meglio di così, non si può, vero?

Leggi tutto...
 
Il dono di Dio per te PDF Stampa E-mail
Scritto da Marco Cicoletti   


donodio1Quale è il versetto della Bibbia più conosciuto?

Io credo che la maggior parte di noi concordi, a ragione, con me su Gv 3,16: Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare il suo Figlio unigenito

Io spero che tutti i credenti conoscano questo versetto a memoria; io non mi stanco mai di leggerlo e meditarlo perché la ricchezza illimitata e la verità senza tempo dell'intero messaggio del Vangelo è racchiusa in questo singolo versetto, come la vita potenziale di un pianta è contenuta nel messaggio genetico del suo seme. Mi fermo spesso a meditare sul significato di queste prime parole: “Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare"; questa breve frase ci rivela infatti due caratteristiche profonde di Dio:

Egli è un Dio che ama.

Egli è un Dio che dona largamente e generosamente.

 

Leggi tutto...
 
La gioia del Signore PDF Stampa E-mail
Scritto da Marco Cicoletti   

gioia2Una nuova stagione si è appena aperta davanti a noi! Un nuovo contesto, una nuova pagina da scrivere o f0rse “più pagine da scrivere”. È vero, abbiamo già iniziato da tempo ad allenarci, a correre, a saltare, a segnare qualche gol. Tuttavia, la stagione è lunga e bisogna gettare solide basi e passare dal bene al meglio!

Anche se Dio non conosce vacanze, nella Sua Parola troviamo diversi esempi dove si apre un nuovo ciclo per il popolo di Dio; tra i tanti, ho pensato al seguente perché sia da esempio ed incoraggiamento per ognuno di noi.

Leggi tutto...
 
Insignificante... piccolo?? PDF Stampa E-mail
Scritto da Marco Cicoletti   

 

cristoinmeCarissimo,

Ti sei mai chiesto perché il Signore Gesù abbia fatto ricorso alla similitudine tra il regno di Dio e un piccolo seme per tradurre la realtà del Regno di Dio con qualcosa di visibile e concreto?

Un piccolo granello di senape... piccolo e insignificante.

Leggi tutto...
 
Attorno alla croce ed alla tomba PDF Stampa E-mail
Scritto da Marco Cicoletti   

easter-morning-glow-by-connie-handscomb

Marco 15, 40-47; Marco 16,1-8

Ci fu una scena toccante a Betania, in casa di Simone il lebbroso, quando una donna senza nome ridusse in pezzi un vasetto di alabastro pieno di unguento prezioso e lo versò sul capo di Gesù. Gesù riconobbe questa bella stravaganza come una unzione prima della sua sepoltura (Marco 14,8).
Toccò ad altre donne ungere il suo corpo dopo la sua sepoltura, o così almeno esse pensavano (Marco 16,1).
Il passo che abbiamo davanti a noi abbraccia un frenetico e lungo fine settimana che per molti fu di festa, mentre per i discepoli fu di dolore, disillusione e paura.

 

Gesù passò dall’osanna della folla della Domenica alla crocifissione solitaria in compagnia di due delinquenti. Venerdì, Gesù era morto: di morte cruenta e straziante dopo essere stato crocifisso, dopo essere stato maliziosamente e ingiustamente accusato di colpevolezza dalla corte ebraica e chiaramente pronunciato innocente dalla corte romana!

Leggi tutto...
 
Sull'altro lato della montagna PDF Stampa E-mail
Scritto da Marco Cicoletti   

Gn 22,1-14

 


abramoisaccoCi sono almeno due lati per ogni montagna: vi è la parte che vediamo; si tratta del versante in cui ci troviamo, viviamo e respiriamo ed è la parte dove si inscenano la nostra sfida e le nostre tentazioni. Poi, c'è il lato che non vediamo.

 

 

Leggi tutto...
 

Marco Cicoletti

Amici su Facebook

Pubblicato su Facebook

Leggi Insieme a Noi


Powered by Joomla!. Designed by: hosting free server resellerspanel Valid XHTML and CSS.