FOLLOW US ON:
“Pentecoste: profusione di potenza”
From novembre 21st, 2017

Pentecoste è la manifestazione della potenza divina

La potenza del Vangelo è una potenza manifesta. 1Cor 12,7: E a ciascuno è data una manifestazione particolare dello Spirito per l’utilità comune.
Questa potenza non è semplicemente fede nella potenza o partecipazione ad un servizio di culto con la fede che la potenza di Dio sia in azione in modo invisibile. La potenza di Dio deve essere visibile e manifesta attraverso gli effetti che produce nella sfera fisica e personale, attribuibili solo ed esclusivamente alla potenza divina.
Le vite dovrebbero esserne toccare in modo tangibile. Lo Spirito Santo non è una teoria, un articolo del credo o una dichiarazione di ciò che accade in un mondo distante anni luce e di cui non abbiamo coscienza; tanto meno si tratta di un flebile soffio. La potenza divina è potenza che si manifesta tangibilmente producendo effetti reali a livello fisico, psichico, spirituale e relazionale.